Home » Indagini per l'Azienda » Licenziamento per giusta causa

Licenziamento per giusta causa

Licenziamento per giusta causa - Dott.sa Antonella Pavesio

Azione investigativa atta a porre in evidenza eventuali comportamenti fraudolenti posti in essere da parte del dipendente nei confronti del datore di lavoro. Tramite Rapporti Investigativi, completi di materiale audio/visivo, è possibile risolvere le controversie di lavoro giungendo al licenziamento per giusta causa già in sede stragiudiziale, abbattendo costi e tempi delle Cause di Lavoro.

 

Un’azione rapida permette di evitare danni prodotti dai lavoratori come il danno economico derivante dal mancato lavoro o le esternalità negative quali, ad esempio, inefficienza del processo di erogazione del servizio ed emulazione dei comportamenti scorretti da parte di altri lavoratori.

 

L’indagine è mirata a porre in evidenza e documentare: - falsa malattia e falso infortunio. - violazione del patto di non concorrenza. - scorretta fruizione permessi ex legge 104/92. - utilizzo fraudolento del badge aziendale.

 

Un’indagine tipo viene solitamente composta da:

  1. Verifica degli spostamenti del lavoratore;
  2. Esame delle presenze presso l’abitazione nei periodi della giornata indicati;
  3. Verifica e accertamento di eventuali lavori non dichiarati;
  4. Acquisizione di tutti i dati o fatti o testimonianze utili in giudizio

Dopo aver svolto tutte le attività di indagine si produrranno filmati e/o foto testimonianti i fatti documentati, un rapporto scritto producibile in giudizio corredato di prove fotografiche e l'elenco dei dipendenti dell’Istituto che hanno effettuato l’indagine per un’eventuale chiamata in qualità di testimoni.